Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Tiziana TORRACA
È un 1° di aprile senza "pesce"... lui s'è mangiato la più bella generazione del'30/40/50. Si è portato via l'Italia del dopoguerra, della resistenza, fragili e senza poter dire addio ai loro affetti nei loro paltò di canfora, in viaggio verso una luce di rinascita la dove il respiro non manca più.
Tiziana Torraca
Composta mercoledì 1 aprile 2020
Vota la frase: Commenta