Questo sito contribuisce alla audience di

Buonanotte a chi è distante e si saluta in un messaggio. Che si si vive in un pensiero e si ama nella voce.
A tutti quei vorrei, ma non posso di chi potrebbe incontrarsi anche per caso e non lo fa oppure che vorrebbe, non può.
A tutti quei vorrei e passo dichi prende treni e aerei e percorre chilometri per ridurli in centimetri.
Buonanotte alla distanza di un abbraccio che è la giusta circonferenza di un'emozione.
Paolo Consales
Vota la frase: Commenta
    Buonanotte a tutti quelli che si perdono. Nei pensieri ingarbugliati che non fanno dormire. Nei problemi che ci sembrano mura impossibili da scalare. In quell'amore impossibile e sbagliato che ci fa solo soffrire. Nei brividi di quelle emozioni così forti che ci fanno solo sognare. Nei ricordi di un tempo a ricordarci quello che eravamo. Buonanotte a quelle persone che ci ritrovano, che ci prendono per mano e ci riportano sulla strada giusta.
    Paolo Consales
    Composta lunedì 4 giugno 2018
    Vota la frase: Commenta
      Buonanotte a chi è amico di tutti, ma in realtà non lo è di nessuno.
      A chi dice che è diverso, ma fa gli stessi errori degli altri.
      A chi ti dice ti voglio bene, ma senza conoscerne il valore.
      A chi dice ti amo con la stessa facilità di un ciao.
      Buonanotte a chi vede le tue paure, a chi da peso alle parole parlando poco, ma osservando tanto.
      A chi con il suo silenzio sembra distante invece è quella persona che ci sta più vicino.
      Paolo Consales
      Composta giovedì 17 maggio 2018
      Vota la frase: Commenta
        Buonanotte a chi dimentica.
        Un amore fatto di troppe attesa e poca presenza.
        Un amore univoco dove abbiamo dato tanto in cambio di niente.
        Una passione segreta fatta di pochi momenti, ma molto intensi.
        Un amore impossibile "perché non è tempo per noi e non lo sarà mai".
        Un amico che ci ha deluso "perché chi trova un amico trova un tesoro", ma noi no.
        Buonanotte a chi dimentica, a chi mette un punto.
        E a capo.
        Paolo Consales
        Composta giovedì 17 maggio 2018
        Vota la frase: Commenta