Le migliori frasi di Ada Roggio

Acconciatrice, nato giovedì 29 giugno 1961 a Floersheim am Main (Germania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Ada Roggio
All'alba le donne sono la sveglia del mattino, per il marito per il bambino, portano il peso della spesa e del bilancio familiare
Lavorano come matte, non si possono fermare
lavano stirano rammendano
tra fornelli e fornellini preparano cene e pranzettini
senza un lamento
coccolano i loro bambini pronti li per i compitini
Tra tutto il loro da fare non dicono mai di stare male.
Portano tacchi a spillo, si vestono da regine
La sera sono belle da fare male
Auguri a tutte le donne
Buon Natale.
Ada Roggio
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Ada Roggio
    Di ricordi belli papà, ne ho proprio pochi. Di ricordi scolpiti nella mente, ne ho proprio tanti. Di ricordi incancellabili ne ho. Non sei stato il papà che avrei voluto. Non sei stato il papà che mi ha mai coccolato. Non sei stato mai il papà che mi ha capito. Ma di tutto questo io colpe non te ne do. Hai vissuto da bambino in povertà. Con regole ferree, austerità. L'unico obiettivo per te era il benessere e la libertà. A qualunque costo, anche lasciandomi lontana non un giorno. Una settimana, un anno di lontananza. Hai continuato il tuo cammino da uomo, con l'insegnamento che ti è stato dato. Uomo tutto d'un fiato, cui bisognava ubbidire senza mai contraddire. E se non mi andava la tua opinione, tu ne facevi una ragione. Oggi ti vedo vecchio e stanco. Molto spaventato, per il passato, e per quello che il futuro ci ha riservato. Ma il futuro lo abbiamo costruito noi. Con saggezza, errori, e contraddizioni. Guardando il mio mondo oggi ti dico non sei stato il padre che ho preferito. Ma sei stato un padre che ha lavorato, e ha sempre pensato solo alla sua famiglia, per questo non ti condanno. Anzi sei da ammirare per ciò che sei riuscito a costruire. Oggi ringrazio Dio di padri così ce ne fossero milioni! Tanti auguri papà.
    Ada Roggio
    Composta mercoledì 19 marzo 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Ada Roggio
      La vita ti ha regalato gli anni scritti sul foglio, ma non sul tuo viso ancora giovane. Ti auguro tutto il meglio che la vita ti potrà dare, sorriso, gioie, salute, e tanto amore. Resta sempre così come sei animo buono e generoso. Mi raccomando il caffè al mio passaggio giornaliero. Ci tengo baci.
      Ada Roggio
      Composta sabato 18 gennaio 2020
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Ada Roggio
        È arrivato il carnevale,
        conquistando monti e mare.
        È arrivato tutto matto,
        si è mascherato anche il mio gatto.
        Su di un carro maestrale ecco il re del Carnevale.
        Capelli ricci, corona in testa,
        tutti intorno gli fan festa,
        mentre dondola la testa.
        Ha la giacca a doppio petto,
        esce fuori il suo pancione,
        assomiglia a un panettone.
        I calzoni corti a righe,
        le scarpe col taccone,
        con un grosso medaglione.
        Ma che burla è il Carnevale, su quel carro maestrale.
        Tanto ricco di frittelle, mandorlati e caramelle.
        Tenerelli in quantità, una valanga di bontà.
        Di coriandoli e palline, tante belle mascherine.
        È una grande scorpacciata di simpatica allegria,
        vieni a farci compagnia.
        Viva, viva il carnevale, abbandona ogni male.
        Ada Roggio
        Composta venerdì 16 gennaio 2015
        Vota la frase: Commenta