Questo sito contribuisce alla audience di

Citazioni dei Film di Thomas Carter


La nostra più grande paura non è quella di essere inadeguati.
La nostra più grande paura è quella di essere potenti al di là di ogni misura.
È la nostra luce, non la nostra oscurità che più ci spaventa.
Agire da piccolo uomo non aiuta il mondo, non c'è nulla di illuminante nel rinchiudersi in sè stessi così che le persone intorno a noi si sentiranno insicure.
Noi siamo nati per rendere manifesta la gloria che c'è dentro di noi, non è solo in alcuni di noi è in tutti noi.
Se noi lasciamo la nostra luce splendere inconsciamente diamo alle altre persone il permesso di fare lo stesso.
Appena ci liberiamo dalla nostra paura la nostra presenza automaticamente libera gli altri.
dal film "Coach Carter" di Thomas Carter
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    [Roy tossisce]
    Sara: oh...
    Roy: buongiorno!
    Sara: mi hai spaventata... non ho visto la tua macchina...
    Roy: già... la notte è piena di sorprese... io ne ho avuta una quando sono rientrato per la pausa. Dove sei stata Sara?
    Sara: sono andata fuori con degli amici...
    Roy: si, e io mi sono perso del lavoro... mezza nottata... spero sia stata bene.
    Sara: certo, mi sono divertita molto...
    Roy: già, senti... hai 17 anni se vuoi uscire esci, ma non farlo di nascosto e sopra ogni altra cosa non farmi preoccupare per te!
    Sara: ah, ora sei preoccupato per me, ora che sono capace di badare a me stessa... tempismo perfetto Roy...
    Roy: le regole sono semplicissime Sara... voglio sapere dove e quando... e ti voglio a casa ad un ora decente. Fine della discussione...
    Sara: bene... fine della discussione... rilassati...
    Sara (Julia Stiles), Roy Johnson (Terry Kinney)
    dal film "Save the last dance" di Thomas Carter
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz
      Nikki: che succede qui dentro? Fanno entrare proprio tutti pare...
      Chenille: si, a cominciare da te...
      Nikki: io sono Nikki, Alisha, Jasmine... conosci Diggy, vero Mashia?...
      Sara: Sara... sono Sara veramente. Io ti conosco, fai ginnastica con me, è...
      Nikki: questo non vuol dire che mi conosci
      Chenille: piantala Nikki
      Nikki: di fare cosa? Non me la mordo la lingua solo perché hai portato Biancaneve nel club dei negri cara mia...
      Sara: forse hai sbagliato posto perché sono sicura che non ci sono negri qui...
      Chenille: no...
      Nikki: sono sicura che sei venuta con una...
      Chenille: oh no squallidona, non mi avrai appena dato della negra? Come ti...
      Diggy: ah... calmiamoci perfavore...
      Nikki: rivolgiti a lei... è lei quella che ha sempre qualcosa da dire...
      Chenille: potrei dire molto di più... continua a parlare Nikki e io spiattello tutte le tue merdate.
      [Nikki si alza e se ne va]
      Diggy: hei... perché devi farla incazzare così Chenille?
      Chenille: non sopporto la sua faccia di c**o... quella ha preso in giro mio fratello.
      Nikki (Bianca Lawson), Chenille (Kerry Washington), Sara (Julia Stiles), Diggy (Elisabeth Oas)
      dal film "Save the last dance" di Thomas Carter
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Silvana Stremiz
        Derek: potremmo vederci qualche volta, dopo la scuola... lavoriamo un po' sui tuoi passi... se ti va...
        Sara: si... certo se va a te...
        Derek: che te ne è sembrato dello steps... una volta abituata alla musica?
        Sara: non era alla musica che dovevo abituarmi Derek... non è la mia prima volta con l'hip-hop...
        Derek: ah ah... scommetto che l'ascolti sempre...
        dal film "Save the last dance" di Thomas Carter
        Vota la citazione: Commenta
          Scritta da: Silvana Stremiz
          Derek: "Andavi d'accordo con tua madre... eravate culo e camicia?"
          Sara: "Si andavamo d'accordo... culo e camicia..."
          Derek: "Perché non ne parli mai?"
          Sara: "Perché non c'è niente da dire"
          Derek: "Questo perché non ne parli mai..."
          Sara: "Che cosa vuoi che faccia?"
          Derek: "Non lo so... dì qualcosa al riguardo... insomma... tu non dici neanche una parola come se..."
          Sara: "Beh è morta... Dio... per te che dovrei fare... correre per le strade urlando?"
          Derek: "Se ti aiuta"
          Sara: "No non mi aiua perciò piantala"
          Derek: "Non volevo romperti con tua madre"
          Sara: "Non fa niente... non ci pensare..."
          derek: "Vai daccordo con tuo padre... siete culo e camicia?"
          Sara: "Si... culo e camicia... i nostri dna combaciano"
          dal film "Save the last dance" di Thomas Carter
          Vota la citazione: Commenta