Questo sito contribuisce alla audience di

Corti / Cortometraggi


Scritta da: videus
Siamo i Signori del Destino [...] nella tua vita non hai mai scelto, ti sei sempre adattata, sei felice e non hai mai lottato per questo. Ti è sempre andato bene tutto. Questa è una cosa inaccettabile per noi. È arrivato il momento di scegliere. In una scatola hai la libertà, nell'altra uno strumento di morte: devi scegliere.
[...]
Questo è il volere della Nostra Società, questo è il volere dei Signori del Destino.
Rosso Signore Del Destino (Dario Penne), Feit Mergon (Camila Koller)
Feit Mergon (la prigioniera)
Vota la citazione: Commenta
    Che ne sapevo io dell'amore... pensavo fosse così.
    Per tutta la vita ti insegnano a mitizzarlo, così cresci con l'idea che l'amore è buono... è buono e basta.
    Non ci sono cartelli che ti avvertono di stare attenta o cani poliziotto pronti a difenderti.
    Non ci sono istruzioni, anzi spesso le regole le scrive chi è più forte di te.
    Vota la citazione: Commenta
      - Brigadiere: Ma questi sogni, dove li teneva?
      - Francesca: Erano nel fondo del mio cuore.
      - Brigadiere: C'era un'allarme?
      - Francesca: Mi fidavo... e poi ho cominciato a sentire che si stavano sporcando...
      - Brigadiere: Lei vuole dire che prima che le rubassero i sogni ha notato delle macchie, delle impronte, no?
      - Francesca: Sì possiamo dire delle macchie, ombre; ero confusa, ho cominciato a sentire che mi stavano derubando dal profondo, ma... non volevo ammetterlo, mi sentivo in colpa.
      Vota la citazione: Commenta