Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Liz Lemon
Odio tutto questo. Odio dover essere qui, e che voi dobbiate essere qui. Odio che esista il male e che io sia stata scelta per sconfiggerlo. Quanto vorrei non essere mai stata scelta. E so che molte di voi stanno pensando la stessa cosa. Ma qui non si tratta di desideri. Qui si tratta di scelte. Io credo che possiamo sconfiggere il Primo.
Non quando arriverà. Non quando la sua armata sarà pronta. Ora...! Domani mattina aprirò il sigillo. Varcherò la bocca dell'inferno e finirò questa cosa una volta per tutte. In questo momento vi starete chiedendo, cosa ci rende diverse. Cosa ci rende qualcosa di più di un gruppo di ragazze che verranno eliminate una ad una. È vero, nessuna di voi ha il potere che io e Faith abbiamo. È per questo, che dovete fare una scelta. Se poteste avere quel potere... adesso? In ogni generazione nasce una cacciatrice perché un gruppo di uomini che sono morti migliaia di anni fa, ha stabilito questa regola. Erano uomini potenti. Questa donna è più potente di tutti loro messi insieme. Allora "Cambiamo la regola". Io dico che il mio potere dovrebbe essere il nostro potere. Domani, Willow userà l'essenza della falce per cambiare il nostro destino. D'ora in avanti, ogni ragazza nel mondo che potrebbe essere una cacciatrice, sarà una cacciatrice. Ogni ragazza che potrebbe avere il potere, avrà il potere e se vorrà ribellarsi, lo potrà fare.
Cacciatrici, tutte! Fate la vostra scelta. Siete pronte ad essere... potenti?"
Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar)
dal film "Buffy" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: *marta*
    Ascoltami. Sono vivo da un po' più di tempo di te, morto da molto di più... ho visto cose che non puoi immaginare e fatto cose che preferirei tu non immaginassi. Non ho esattamente la reputazione di essere un pensatore. Seguo il mio sangue che non va esattamente nella direzione del mio cervello quindi ho fatto molti errori, decisioni terribilmente sbagliate.

    In oltre cento anni c'è solo una cosa di cui sono stato sicuro... te. Hey, guardami. Non ti sto chiedendo nulla, quando dico che ti amo non è perché ti voglio o perché non posso averti. Non ha niente a che fare con me. Amo quello che sei, quello che fai come vai avanti. Ho visto la tua gentilezza, e la tua forza. Ho visto il meglio e il peggio di te, e ho capito perfettamente ciò che sei. Sei un diavolo di donna. Sei l'unica, Buffy.
    dal film "Buffy" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      La Passione alberga in tutti noi, sopita, in agguato...
      E sebbene indesiderata e inaspettata si ecciterà, spalancherà le mascelle e griderà...
      Detta legge a tutti noi, ci guida.
      La Passione ci governa e noi obbediamo...
      Che altro ci resta?
      La Passione è la fonte dei momenti migliori...
      La gioia dell'amore, la lucidità dell'odio e l'estasi del dolore...
      La Passione può ferire profondamente...
      Se potessimo vivere senza conosceremmo certamente la pace...
      Ma saremmo esseri vuoti, stanze vuote, buie e inutili...
      Senza Passione
      Saremmo come morti.
      Angel/Angelus (David Boreanaz)
      dal film "Buffy" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Jebbolina
        - Xander: Ragazza dagli occhi neri, che stai facendo?
        - Willow: Vattene via!
        - Xander: Ah no, tu non sei l'unica ad avere dei poteri qui. Sarai pure una strega superdotata, ma la mia determinazione impedirà i tuoi folli propositi.
        - Willow: Non sto scherzando, Xander. Levati di mezzo, adesso!
        [...]
        - Willow: Non riuscirai a fermarmi!
        - Xander: Si, lo so, ho capito. Voglio solo stare qui con te. Tu sei stata la mia migliore amica, il mondo sta per finire, dove altro potrei essere?
        - Willow: È questa la strategia che vuoi adottare? Ti illudi di fermarmi dicendomi che mi vuoi bene?
        - Xander: Beh, avevo intenzione di buttarti giù dalla scogliera con un incudine appesa al collo, come nei cartoni.
        - Willow: Hai sempre voglia di scherzare.
        - Xander: Non sto scherzando. Lo so che stai soffrendo. So che è un dolore tanto profondo da spingerti a compiere azioni terribilmente... stupide e malvagie. Eppure, ti starò sempre accanto. Tu sei Willow.
        - Willow: Non chiamarmi così!
        - Xander: Il primo giorno all'asilo tu piangesti perché avevi rotto un pastello giallo, e avevi troppa paura di raccontarlo. E ora sei così cambiata. Non è un'idea brillante distruggere il pianeta, ma non mi importa, va bene così, ti accetto come sei. Voglio bene a Willow che rompe i pastelli e voglio bene a Willow invasata dall'odio, quindi se devo morire, sarà qui. Se vuoi uccidere tutti, allora comincia da me, io non mi muovo.
        - Willow: Credi che non ne sia capace?
        - Xander: Non ha importanza, continuerò ad amarti.
        - Willow: Chiudi il becco!
        - Xander: Ti voglio bene!
        Willow Rosenberg (Alyson Hannigan), Alexander "Xander" Harris (Nicholas Brendon)
        dal film "Buffy" di Serie TV
        Vota la citazione: Commenta
          Scritta da: Liz Lemon
          Voi non siete amici. Non sarete mai amici. Vi amerete fino a quando il vostro amore non vi ucciderà, lotterete, vi azzannerete e vi odierete, fino all'ultimo minuto, ma non sarete mai amici. L'amore non è un fatto di cervello, è passione, passione che ti squarcia da dentro e ti fa fare quello che vuole. Io sarò pure schiavo della passione, ma almeno sono tanto uomo da ammetterlo.
          Spike (James Marsters), Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar)
          ed Angel (David Boreanaz)
          dal film "Buffy" di Serie TV
          Vota la citazione: Commenta
            Scritta da: Liz Lemon
            Dawn, ascolta, io ti voglio bene, ti ho sempre voluto bene. È un compito che devo portare a termine. Dì a Giles, dì a Giles che ho capito e che sono felice, e dì ai miei amici che gli voglio bene. Adesso sei tu a doverti curare di loro, dovete prendervi cura l'uno dell'altro, dovete essere forti. Dawn, la cosa più difficile del mondo è viverci. Abbi coraggio, vivi, per me.
            dal film "Buffy" di Serie TV
            Vota la citazione: Commenta
              Scritta da: Liz Lemon
              - Buffy: Sei uno stupido!
              - Spike: Sono che cosa!?
              - Buffy: Sei uno stupido. Uno stupido, testardo, orgoglioso.
              - Spike: Sei uscita completamente fuori di senno?
              - Buffy: Vedi questa? Potrebbe aiutarmi a combattere la mia battaglia. Potrebbe essere la chiave di tutto. E se ce l'ho tra le mani è grazie a te, grazie alla forza che mi hai dato ieri notte. Io sono stanca di stare sulla difensiva, di segnali strani e confusi, per queste cose ho Faith. Arriviamo alla verità subito, non so che cosa provavi la scorsa notte, ma io...
              - Spike: Terrorizzato.
              - Buffy: Di cosa?
              - Spike: La notte scorsa è stata... mi sento un idiota, non posso dirlo.
              - Buffy: Spike...
              - Spike: È stata la notte più bella della mia vita. Non usare ciò che ti ho appena detto per prendermi in giro, non lo sopporterei. Forse per te non vuol dire molto, ma-.
              - Buffy: Ti ho appena detto di sì.
              - Spike: Sì, sento che lo dici, ma... Sono vivo da un'eternità Buffy, ho fatto tutto, ho fatto cose con te che non so nemmeno descrivere, ma... non sono mai stato... vicino a nessuno. Tanto meno a te. Fino a ieri notte. Non ho fatto altro che stringerti e guardarti dormire, è stata la migliore notte della mia via. Quindi sì, sono... terrorizzato.
              - Buffy: Non devi esserlo Spike.
              - Spike: Eri lì con me?
              - Buffy: Ero lì con te.
              - Spike: Cosa vuol dire?
              - Buffy: Non lo so, deve avere un significato?
              - Spike: No, non adesso.
              - Buffy: Magari...
              - Spike: No, lasciamo stare.
              - Buffy: D'accordo.
              - Spike: Andiamo a fare gli eroi.
              Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar), Spike (James Marsters)
              dal film "Buffy" di Serie TV
              Vota la citazione: Commenta
                Scritta da: Dyana Puliti
                Buffy: Ehi! Sei coperto di ferite sexy, Spike.
                Spike: Sì. Mi sento molto sexy. Dove sei stata?
                Buffy: Sono caduta e mi sono confusa. Willow mi ha aggiustata, lei è gay.
                Spike: Willow ti ha aggiustato? Io credevo che ti avrebbe rottamato.
                Buffy: Anche loro sono molto confusi. Che facciamo cominciamo adesso?
                Spike: Dammi un minuto. Ho qualche osso da rattoppare.
                Buffy: Perché hai lasciato che Gloria ti facesse male?
                Spike: Voleva sapere chi è la chiave.
                Buffy: Oh, posso dirglielo io, così tu non dovrai...
                spike: No! Non lo fare mai. Gloria non deve mai saperlo.
                Buffy: Perché?
                Spike: Perché Buffy, l'altra Buffy, non tanto piacevole... se dovesse succedere qualcosa a Dawn, ne sarebbe distrutta e non potrei vivere sapendo che soffre. Mi farei uccidere da Gloria prima. E l'ho quasi fatto.
                [Bacio]
                Spike: E il mio robot?
                Buffy: Il robot non esiste più. Il robot era volgare e osceno.
                Spike: Lo so ma io...
                Buffy: No. Quella cosa, non era reale. Quello che hai fatto per me e per Dawn... quello era reale. Non lo dimenticherò.
                Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar), Spike (James Marsters)
                dal film "Buffy" di Serie TV
                Vota la citazione: Commenta
                  Scritta da: Marianna Mansueto
                  - Spike: Non ha funzionato.
                  - Buffy: Che diavolo?
                  - Spike: Non ha funzionato. Il costume. Non è servito, non mi ha nascosto.
                  - Buffy: Basta giochetti mentali Spike.
                  - Spike: Niente più giochetti mentali, niente più niente.
                  - Buffy: Dimmi cosa ti è successo (allunga la mano per toccargli la ferita sul petto).
                  - Spike: Ehi, ehi, non si tocca, sono carne? Sono carne per te? Tu ti nutri di carne, la mia carne e nient'altro. Nessuna scintilla, bene, e carne sia, allora. Dura. Diamoci dentro, serviamo la signora (e fa per slacciarsi i pantaloni).
                  - Buffy: Smettila!
                  - Spike: E va bene, la signora non vuole il servizio, perché manca la scintilla. Non siamo in uno schifoso ingranaggio?
                  - Buffy: Spike hai perso completamente il senno?
                  - Spike: Beh, sì, dove sei stata tutta la sera?
                  - Buffy: Pensavi che tornando qui ti saresti rimesso con me?
                  - Spike: C'è una prima volta per tutto.
                  - Buffy: Questo è tutto ciò che avrai. Ti ascolto, cosa ti è successo?
                  - Spike: Ho cercato di trovarla ovviamente.
                  - Buffy: Trovare cosa?
                  - Spike: La scintilla, il pezzo mancante, il pezzo giusto, che mi avrebbe reso giusto. Perché tu non volevi, Non ci riesco, non mentre mi guardi. Ho sognato di ucciderti, credo che fossero sogni. Così debole, sei stata tu a rendermi così debole? Pensare a te, trattenendomi e versando inutili secchi di sale sulla tua... fine? Angel avrebbe dovuto mettermi in guardia, fa una bella impressione, certo, ma è qui, dentro di me, tutto il tempo, la scintilla. Volevo darti quello che meriti e l'ho ottenuta. Hanno messo in me la scintilla e ora non fa altro che bruciare.
                  - Buffy: La tua anima.
                  - Spike: Un po' malridotta per la mancanza d'uso.
                  - Buffy: Hai riavuto la tua anima, come?
                  - Spike: È quello che volevi no? E ora sono tutti qui dentro, e parlano, tutto quello che ho fatto... quelli che ho... e lui, quella cosa, l'altra cosa nel profondo, anche quella è qui, ci sono tutti e tutti dicono: Vai, vai all'Inferno.
                  - Buffy: Perché, perché avresti dovuto...
                  - Spike: Buffy, vergognati, perché un uomo fa quello che non deve? Per lei... Per essere suo. Per essere un uomo che mai... Per essere un uomo. E lei lo guarderà con gli occhi del perdono e tutti perdoneranno e ameranno. E lui sarà amato. Perciò è tutto a posto vero? Possiamo avere pace adesso Buffy? Possiamo avere pace?
                  Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar), Spike (James Marsters)
                  dal film "Buffy" di Serie TV
                  Vota la citazione: Commenta