Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz
Siamo su una cima selvaggia, noi due, abbandonati e rigidi, disperatamente aggrappati l'uno all'altra, senza lacrime, lamenti, parole. Appena un tremito, e cadiamo. Ci legano lacci di carne e sangue. Finché stiamo così avvinghiati, le nostre labbra, livide e tremanti. Finché tu mi baci, amore, non abbiamo parole. Ma se mi dici una parola cadiamo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    1
    postato da , il
    ma questa poesia di chi è esattamente? sul libro di agota kristof non c'è.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.69 in 13 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti