Meredith: "Sì sono quasi morta oggi... Non riesco... non riesco a ricordarmi il nostro ultimo bacio. Il mio solo pensiero era che sarei morta senza il ricordo del nostro ultimo bacio il che è patetico, ma è l'ultima volta in cui eravamo insieme e felici, avrei voluto essere in grado di ricordarlo. E non ci riesco Derek, non lo ricordo."
Derek: "Sono contento che tu non sia morta oggi. Era un giovedì mattina, indossavi quella vecchia maglietta che ti sta così bene, quella che ti lascia scoperto il collo... ti eri appena lavata i capelli che profumavano di fiori. Ero in ritardo per un intervento e tu mi hai detto che ci saremmo visti più tardi, ti sei avvicinata, mi hai messo una mano sul petto e mi hai baciato, piano, svelta come se fosse un abitudine, come se potessimo farlo ogni giorno della nostra vita. Poi hai ripreso a leggere il giornale e io sono andato al lavoro. È stata l'ultima volta che ci siamo baciati."
Meredith: "Lavanda, i miei capelli sanno di lavanda per via del balsamo."
Derek: "Lavanda."
Dr. Meredith Grey (Ellen Pompeo), Dr. Derek Shepherd (Patrick Dempsey)
dal film "Grey's Anatomy" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    A scuola un giorno, durante una lezione, leggemmo Giulietta e Romeo.
    Per migliorare i nostri voti la professoressa Snyder ci fece interpretare i vari ruoli. Sal Scaffarillo fece Romeo e il destino volle che io fossi Giulietta.
    Le mie compagne erano tutte gelose ma io la vedevo in modo diverso. Dissi alla Snyder che Giulietta era un'idiota. Innanzitutto si era innamorata dell'unico uomo che non poteva avere, dopodiché diede la colpa al destino per una decisione che era soltanto sua.
    La professoressa Snyder mi spiegò che quando entra in gioco il destino spesso non siamo più noi a scegliere.
    Alla veneranda età di tredici anni mi era già estremamente chiaro che in amore, come nella vita, tutto è frutto delle nostre decisioni... e il destino non centra assolutamente nulla!
    Tutti trovano Giulietta e Romeo estremamente romantico. Il vero amore. Che tristezza.
    Se Giulietta è stata così stupida da innamorarsi del nemico, bersi una bottiglia di veleno e adagiarsi in un sepolcro... bè ha avuto ciò che si meritava.
    ...
    La professoressa disse che sarei stata fortunata se avessi vissuto una passione del genere con qualcuno, e che se fosse successo saremmo stati insieme per sempre.
    Anche adesso credo che per la maggior parte l'amore sia fatto di scelte.
    Bisogna posare veleno e pugnale e crearsi il proprio lieto fine, la maggior parte delle volte.
    E che a volte nonostante le migliori scelte, tutte le migliori intenzioni... il destino vince comunque.
    Dr. Meredith Grey (Ellen Pompeo)
    intro e outro episodio 2x08
    dal film "Grey's Anatomy" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Comunicare. È la prima cosa che impariamo davvero nella vita.
      La cosa buffa è che più noi cresciamo, impariamo le parole e cominciamo a parlare e più diventa difficile sapere cosa dire, o peggio ottenere quello che davvero vogliamo.
      ...
      E alla fine della giornata ci sono delle cose delle quali non si può fare a meno di parlare. Certe cose semplicemente non vogliamo sentirle, e altre le diciamo perché non possiamo più tenerle dentro.
      Per certe cose non servono parole, certe cose si fanno e basta.
      Alcune cose si dicono perché non si ha altra scelta.
      E alcune cose le lasciamo dentro noi stessi.
      E non accade molto spesso ma di tanto in tanto alcune cose semplicemente parlano da sole.
      Dr. Meredith Grey (Ellen Pompeo)
      intro e outro episodio 2x07
      dal film "Grey's Anatomy" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di