Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Tamy_b
Oggi la realtà è densa e pesante. Penosa nel mostrare il suo vero volto. La leggerezza un vago ricordo, una cosa stupida e leggermente infantile, ogni illusione messa da parte. L'amore, la gioia, il cuore che batte più velocemente, lontani distanze siderali. Eppure non è cambiato niente. Non è successo niente. Eppure sei distante. Eppure sei lontano. Eppure non mi appartieni. E io non appartengo a te. Mi sento fuori dalla mia vita. Come se non fosse la mia. I ricordi e le fantasie, sporcati da un peccato originale che non si può cancellare. Non ci vediamo a casa. Non abbiamo una casa, il nostro posto è un parcheggio, un amore senza indirizzo e senza mura. Tutto è solo in prestito. Con interessi da usura. È tutto qui, in effetti.
Tamara Bandini
Vota il post: Commenta