Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Pina Distefano

Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Racconti.

Scritto da: Pina Distefano
Era la festa di S. Giorgio e, proprio in quel giorno di festa, era d'obbligo andare a trovare i nonni paterni. Non è che la cosa ci portasse al settimo cielo perché la visita toglieva tempo alla passeggiata alla villa e poi, perché, il dì di festa, non addolciva il carattere burbero del nonno. Bisognava, una volta arrivati in quella grande casa, sedersi e non muoversi più fino al momento di andare via, quando - invece - c'era quell'irrefrenabile voglia di correre di stanza in stanza, di giocare tra quei mobili così belli e "intoccabili", di salire su quel solaio rimasto finora inesplorato...
e allora si stava lì, immobili, con quei visi un po' tristi finché la nonna non tirava fuori da quella credenza così bella dei vassoi pieni di dolci, e poi c'era la "pasta forte"... così buona!
E i visi si illuminavano e, per un attimo, ci si dimenticava della villa, dei giochi...
c'erano solo quei vassoi pieni di dolci.
Pina Distefano
Vota il post: Commenta