Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Loryana
Mi guardo allo specchio e scruto con attenzione i miei occhi, quante lacrime hanno versato, quanta luce di emozioni è entrata ed uscita da lì. Si sono spenti tante e troppe volte i miei occhi. La colpa? L'ingenuità e la purezza del mio cuore. Quel cuore che ha creduto a parole non vere, quel cuore che ha amato chi non amava nemmeno se stesso. Quel cuore che anche in frantumi raccoglieva i pezzi e ricominciava ad amare... perché la sua medicina è l'amore.
Mi continuo ad osservare allo specchio e l'occhio cade sulle mie labbra, su quel sorriso che ho stampato addosso anche quando dormo. Sorridere, si! Perché anche se la vita mi ha dato e mi continua a dare filo da torcere io, la combatto vivendo e sorridendo, e così tutto ciò e più facile da superare.
Sono forte, sono determinata, sono testarda anche ma, come ogni donna ho le mie fragilità e sto imparando a nasconderle per non farmi fare più del male. E nei miei momenti di solitudine le libero un po' facendole scivolare via tra qualche lacrima e qualche poesia.
Composto mercoledì 8 maggio 2019

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Loryana

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti