Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Laura Lapietra
Lei aveva quel misterioso potere di farlo sentire sprecato e inadatto quando lo guardava negli occhi, un ramo pendulo secco incapace di germogliare i suoi pregi e far vibrare le sue essenze, per poter colmare il vuoto di lei quando lui la sfiorava, era bella e glaciale da morire, ma spaventosamente ammaliante da non saper distogliere in lui quel pensiero quel chiodo fisso di riempire quel vuoto, ciò che lei non desiderava da lui.
Composto giovedì 9 novembre 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Laura Lapietra

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti