Post di Francesca Selvaggi

Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Racconti.

Scritto da: Bellydancer72
La pioggia improvvisa ci colse insieme uno di fronte all'altro.
Ragazzo, mi vedi, una donna non più giovane, ma che si fa vedere nuda e cruda con la sola speranza negli occhi. Con la voglia di piacere di sentirsi almeno un po' amata. Mi sto accontentando delle briciole, anche se ti vorrei con quella passione che non riconosco più.
Sei maschio così bagnato con la tua virilità disarmante. Il tuo corpo è forte, i tuoi bicipiti favolosi saranno pari alla tua ironia e intelligenza?

Io folle in questo mondo, non mi conosci al massimo mi troverai eccentrica. Riconosco lo scherno nei tuoi sguardi o forse è solo riso per la situazione.
La mia vanità è sopraffatta dal mio profondo senso di accecante realtà. Non mi vedrai mai più così sinceramente sinceramente folle.
Francesca Selvaggi
Composto sabato 6 maggio 1972
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di