Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Emma Lamberti
L'aria è fresca stasera. C'è un silenzio strano... i grilli cantano, la luna è un puntino sperduto in questo immenso lenzuolo nero. Nessun rumore, solo un silenzio assordante. Guardo il mio cielo, compagno fedele di queste notti dove faccio i conti con me stessa, dove tutto è amplificato: pensieri, emozioni, sensazioni. Mi chiedo che me ne faccio dello sbriluccichio di queste stelle, di questo soffio di vento che accarezza le fronde dei tigli, di questa notte che sembra interminabile, di questa corsa con la vita, a volte vincente, a volte no. Che senso ha guardare il mondo, seduta sul bordo di una nuvola, se tu non ci sei, se non ti ho accanto. Tutto ha senso se posso condividerlo con te. Tutto ha un significato se posso guardarlo filtrato dai tuoi occhi, se, tra un silenzio loquace e un sospiro di vita, potessi raccontartelo, se mi sorridessi, se mi abbracciassi, se le tue mani accarezzassero il mio viso, se i tuoi baci asciugassero le mie lacrime, se questa nostalgia di te svanisse con un tuo pizzicotto sul mio naso. Sì, tutto avrebbe senso, se il mondo sarebbe racchiuso in un tuo abbraccio, se fosse tenuto in un tuo sguardo. Se solo fosse possibile, semplicemente, averti qui.
Composto domenica 9 luglio 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Emma Lamberti

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti