Questo sito contribuisce alla audience di

Come un pensiero tormentoso nella tua mente, ti domandi se sei tu a commettere sempre lo stesso errore o siano gli altri, così poco maturi per capirti. Perché l'essere umano possiede l'arte del giudicare? Essa è una delle più ripugnanti e insignificanti arti della terra stessa. L'essere umano è profondamente avido, protegge le sue ricchezze materiali credendo che siano alla base della sua felicità, è invidioso, brama le ricchezze altrui e insicuro giudica gli altri per trarne forza.
Mi sovvien anche da pensare che questa insicurezza sia solamente cattiveria, ma come mi è stato insegnato, la cattiveria non esiste: una persona cattiva risulta essere solo stupida.
Chiara Brazzo
Composto giovedì 22 gennaio 2015
Vota il post: Commenta