Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Beppe Scorrano
Sai, una volta mi sono messo a parlare con le farfalle, gli ho chiesto come facessero a reggere lo schifo e il freddo che abbiamo nello stomaco, come facessero ad iniettarci l'amore che ci serve.
Una mi ha guardato e mi ha risposto: "se ti concentri sul profumo dei fiori e sul sole che scalda, non ti accorgerai mai della puzza di merda e del freddo che ghiaccia".
Composto giovedì 15 marzo 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Beppe Scorrano

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti