Scritta da: Sofia
Sai, quel giorno guardavo quelle margherite, le guardavo mentre mi scendeva una lacrima, mi scorreva sul viso, per poi finire a terra.
In fondo avevo solo voglia di pronunciare il tuo nome, volevo urlarlo così forte da sentire le corde vocali spegnersi piano, volevo correre... correre all'impazzata fino a che le gambe avessero ceduto, volevo solo urlare il tuo nome al cielo...
Stringere tra le mani quelle margherite che sapevano di te, della tua vita e urlare il tuo nome...
Composta venerdì 10 settembre 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Sofia
    Dedica:
    A lei che non c'è più...a lei che era la mia anima, la mia vita...

    Commenti

    4
    postato da , il
    Fin troppo lusinghiero... Ti ringrazio di cuore.. Un abbraccio! =)
    3
    postato da , il
    Non ho parole. Allora faccio mie quelle di Antonio!^^
    2
    postato da , il
    Tra i preferiti??!! Oddio che onore... Grazie tesoro... Ti voglio bene...
    1
    postato da , il
    Sono commosso, tra i preferitiiiiiiiii è stupenda tesoro, ti voglio beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.07 in 14 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti