Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Raziel
Il tempo passa inesorabilmente ed il mio corpo stanco fatica a tenere a freno un anima irrequieta che ama scorrazzare tra i variopinti giardini dell'eden e le roventi terre dell'inferno. Nessuna sosta, né vie di mezzo, né redenzione... un utopia per me la pace interiore.
Composta lunedì 4 gennaio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Raziel
    Riferimento:
    Firmato dall'inseritore.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.80 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti