Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Barbara Brussa
Mi rendo conto che non sento il bisogno di ricorrere a nulla...

Denaro, Potere, Divinità: ai miei occhi, appaiono come vuoti feticci, che proiettano nella mente un'illusoria felicità.
Panacee ingannevoli, presunti rimedi per anestetizzare i tormenti dell'Uomo...
Denaro, Potere, Divinità.

Non credo in nulla di cui sopra.
Le ali della libertà, volando in fondo alla mia anima, pongono la mia fede solo in me stessa, e nelle persone in cui posso vedere il riflesso dei miei più sacri principi.

Non credo in nulla che stia al di sopra di tutto ciò,
poiché, al di sopra, la mia fede non riesce a vedere alcunché.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Barbara Brussa
    Riferimento:
    05 dicembre 2008.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    9
    postato da , il
    Credere in se stessi -e nei propri simili- per ritrovare l'origine e il fine che è il Bene, l'amore, nel senso più ampio del termine... C'è chi riconduce tutto ciò a Dio, e chi no: l'importante penso sia avere dei valori veri, profondi. Per cui, credo proprio di essere d'accordo con te ^_^
    Grazie Azzurra.
    8
    postato da , il
    anch'io mi sento al di sopra di queste cose...la cosa piu significativa della vita è credere in se stessi come esseri d'amore,capaci di donore senza alcun fine ma soltanto per ritrovare in noi l'origine e il fine che è Dio
    7
    postato da , il
    ...e in se stesso, naturalmente ;-)
    6
    postato da , il
    Mi fa davvero molto piacere, Syndy: è bello che ci sia ancora qualcuno che pone la sua fede nei propri simili...
    Un bacione.
    5
    postato da , il
    Barbara ma è bellissimo questo tuo concetto..sai che io penso la stessa cosa? brava veramente complimenti! un forte abbraccio by syndy  ^_^

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati