Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Florentino
Nessuno è libero finché anche un solo uomo al mondo sarà in catene.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Florentino

    Commenti


    21
    postato da , il
    Socialista 91, il CHE non faceva prigionieri enon seminava morte, lottava per un mondo libero e giusto dove tutti potessero avere gli stessi diritti.
    Bisogna solo rammaricarsi che non c'è un altro CHE.
    Hasta siempre comandante.
    20
    postato da , il
    ciao ragazzi,credo che nessuno di voi abbia compreso il significato di questa citazione,e siccome far delle false credenze una verità porta solo che alla distorsione di un pensiero e quindi dell uomo stesso,vorrei spiegarvi il vero signifato di tale citazione..non è che tutti noi siamo schiavi di coloro che facciamo schiavi cara martina.a mio parere ernesto ha usato questa frase per trasmettere quel senso di unità,di coesione che caratterizza un gruppo e che è anche il più importante dei mezzi per fare una rivolozione e costruire una società..vi ricordate la guerriglia combattuta in bolivia e a cuba ? egli hai mai lasciato solo un compagno o posto l importanza della propria vita prima di quella di un altro uomo?!?! pensateci..
    19
    postato da , il
    Mio significato:
    "tutti noi siamo schiavi di coloro che facciamo schiavi"

    spero ke per socialista91 sia più chiaro il significato; nn è tanto il significato di catene "reali", ma tanto di catene psicologiche, di quei "blocchi" della società
    18
    postato da , il
    Non conosco quanto vorrei questo personaggio che indiscutibilmente ha influenzato le nostre vite. So la sua biografia ma non la sua Vita, ricordo il suo sguardo perchè l'ho visto sulla maglietta di qualcuno che non sapeva nemmeno cosa volesse dire quello sguardo, o chi avesse scatato La foto. Non condivito l'uso della violenza, la prigione, il limitare l'uomo in nessun caso. E in questo forse io e Lui siamo diversi, ma la cosa che ci allontana di più è che io sono passivo. Non salverò mai la vita di nessuno nè cambierò il corso della storia. Finirò nel vivere la mia bella vita come tutti voi, senza dare il giusto valore alle cose importanti, senza conoscere mio fratello, arrivando al punto di perdere la sensibilità che la mia giovane età mi permette di vantare, ancora. Sono affranto. Una domanda: abbiamo il potere di cambiare? (noi o il mondo, nessuna differena)
    17
    postato da , il
    Socialista91 forse non hai capito che per catene non si intende sempre quelle che tu conosci come manette.

    Io in questo stato non mi sento affatto libero, mi sento in catene.
    Se qualcuno fa qualcosa di terribile all'umanità è giusto che sia rinchiuso in galera a vita.

    almeno per me questo è il senso della frase

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.11 in 186 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti