Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giusva Iannitelli
Difendiamo l'integrità della dottrina cattolica. Il relativismo, cioè il lasciarsi portare qua e là da qualsiasi vento di dottrina, appare come l'unico atteggiamento all'altezza dei tempi odierni. Si va costituendo una dittatura del relativismo che non riconosce nulla come definitivo e che lascia come ultima misura solo il proprio io e le sue voglie.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Giusva Iannitelli

    Commenti

    2
    postato da , il
    Ma non solo misura dell' io e sue voglie.....prima di tutto è giusto soddisfare le voglie, perchè esistono le voglie ?

    Per autocastrarci e non avere moglie, non fare l'amore, non mangiare troppo,non pensare alla carriera, non guadagare troppo....che c'è di male ?

    La Chiesa vuole limitarci in tutte le soddisfazioni, chi è troppo contento non cerca consolazione in loro.

    E poi loro sono i primi, guarda che ricchi, grassi.....
    E poi il fatto che mi soddisfi, non vuol dire che dopo non pensi anche agli altri.....
    Poi relativismo...solo la chiesa cattolica dice la verità, sembra che dica ratz...mah.
    1
    postato da , il
    relativismo è il contrario di dittatura e quindi la frase "dittatura del relativismo" è privva di senso.
    Invece il contrario di relativismo è TOTALITARISMO, parola ben più gradita dal papa.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.90 in 20 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti