Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Andrea Terrasi
Il mondo materiale non l'ha creato Dio, ma il demonio, conosciuto dagli gnostici come "il Demiurgo"; il piano di Dio era una realtà perfetta in cui esisteva solo la vita spirituale e non c'erano né limiti ne sofferenza, ma poi il Demiurgo (probabilmente nel momento in cui è avvenuto il Big Bang) ha imprigionato le anime in queste gabbie che noi chiamiamo "corpi" e le ha condannate a vivere lontano da Dio, in un mondo creato da lui dove non c'è giustizia assoluta e dove siamo limitati dalle leggi della fisica.
Quindi la morte non è una fine o una condanna, è una liberazione, perché la vita materiale è l'inferno, anche quando il mondo ci appare come bellissimo non è altro che un subdolo inganno per farci preservare un po' di attaccamento nei confronti della nostra prigione.

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Andrea Terrasi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.20 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti