Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Maicol Cortesi
Nella grotta dell'universo, le gocce di intelligenza scendono dalla filosofia fino al vaso dell'evoluzione, riempiendo con progresso l'infinito vuoto dell'animo umano, appesantendo i vecchi sensi di colpa, distaccano ad uno ad uno, i chiodi arrugginiti delle religioni da cui è sorretto. Toccato la terra, il liquido incomincia a disperdersi nella sgomentata roccia, finché un uomo di intelligenza superiore, capitato per caso, dall'esempio del passato, si sente come in dovere di appenderlo di nuovo, con chiodi che sembrano sorreggerlo dai soli occhi delle persone.
Composta sabato 11 agosto 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Maicol Cortesi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti