Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ANTONIO PISTARA
Dal giuramento di Ippocrate ai giorni nostri.
Causa: la medicina; cura attraverso la quale alleviare i dolori e le malattie dell'uomo.
Effetto: salute; benessere psicofisico derivante dall'effetto della medicina per mezzo del medico.

Il punto è: cos'è diventata oggi la medicina e la salute; un mezzo o un fine!?

Nessuno dei due; poiché, per natura, la logica del profitto e delle lobby, prima o poi, sovrasta anche il più nobile degli animi umani. Non tutti, certo, resta il fatto che non esiste medicina che generi salute se colui che ha facoltà di amministrarla è assoggettato alla grande fragilità dell'uomo: il perseguimento del materialismo e dell'arricchimento materiale che sovverte, per natura, il lavoro di colui che dovrebbe garantirci "medicina e salute" : il medico.

Esistono ancora animi nobili e spiriti volti al servizio di codesta professione ed a loro va il più caldo incoraggiamento affinché si rendano testimoni e portatori sani, per i posteri e per i presenti, di come, pur, "smaterializzando la materia, gli animi, la vita, per mezzo del materialismo e del consumismo che ci sta consumando", si concretizzi la responsabilità oggettiva verso l'umanità che la fine del progresso è vicina; il regresso avanza!

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: ANTONIO PISTARA

    Commenti


    8
    postato da , il
    Si, Antonietta;)
    7
    postato da , il
    La salute è uno stato di completo benessere fisico e mentale...oggi lo ricordiamo come giornata mondiale dedicata alla salute.
    6
    postato da , il
    Brava Fa...kiss
    5
    postato da , il
    il giuramento di IPP.è il giuramento che medici prestano prima di iniziare la professione.prende il nome da IPP.xché lui lo formulò nel 400 a.c mi sembra.
    4
    postato da , il
    Adesso dovrebbe essere tutto più chiaro: ok?

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.19 in 32 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti