Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: GIOVANNA ZURLA
Lo so come ti senti. È come essere dietro un vetro, non puoi toccare niente di quello che vedi. Ho passato 3/4 della mia vita chiuso fuori, finché ho capito che l'unico modo è romperlo. E se hai paura di farti male, prova a immaginarti di essere già vecchio e quasi morto, pieno di rimpianti.
dal libro "Due di due" di Andrea De Carlo
Vota la frase: Commenta
    Il giorno dopo l'idea di aver fatto l'Amore con Antonella mi sembrava strana; ogni volta che ci pensavo ero preso da un senso vischioso di perplessità, echi di sensazioni che mi tornavano indietro. Mi sembrava di essere finalmente dall'altra parte del vetro adesso, dove il mondo non era più così totalmente fuori portata.
    dal libro "Due di due" di Andrea De Carlo
    Vota la frase: Commenta