Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rosita Matera
Il futuro del pianeta dipende dalla possibilità di dare a tutte le donne l'accesso all'istruzione e alla leadership. È alle donne, infatti, che spetta il compito più arduo, ma più costruttivo, di inventare e gestire la pace.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Rosita Matera
    È stata frase del giorno
    lunedì 31 dicembre 2012

    Commenti


    6
    postato da , il
    Ognuno la propria idea...Ma R.L.M. è stata e sarà un grande personaggio,anche solo per la sua umiltà!
    5
    postato da , il
    Secondo me, non è esattamente così. A parer mio, chiunque è in grado di costruire la pace. L'uomo in se stesso ne è capace, come è altrettanto capace di provocare la guerra e l'odio. Non condivido la differenza tra uomo e donna, ognuno dei due ha i propri pregi e difetti, in quanto umani, così entrambi possono e hanno la capacità di creare pace.
    4
    postato da , il
    Sono d accordo con te Rosita e in parte anche con te aurora ( se non fosse per il fatto che ho capito ben poco di quello che hai scritto!)
    3
    postato da , il
    Quello che le donne sono oggi è strettamente legato all'atteggiamento maschile, Mariolina.
    Non so da quanto R.L. Montalcini ha detto questa frase, sicuramente dopo  che era affermata e avanti con gli anni.
    Non so se sapeva che andando per il mondo con le proprie idee ma da sconosciute con venticinque, trent'anni e una buona avvenenza è difficile farsi ascoltare seriamente. Ed è difficile non scoraggiarsi.
    Ci vorrà ancora tanto tempo perché possa avverarsi la condizione auspicata. Dovranno cambiare ancora le donne, ma anche gli uomini e a quel punto, dovrebbero riuscire a dividersi il compito di inventare e gestire la pace.
    2
    postato da , il
    Condivido il tuo pensiero ma penso che ognuno di noi possa migliorarsi attraverso la buona volontà e seguendo dei buoni esempi.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.73 in 74 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti