Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Melone
Amo l'imperfezione, amo chi ha sbagliato e si è riscattato, amo chi è caduto e si è a fatica rialzato, lasciando a terra pezzi di se stesso, amo chi si è perso e si è ritrovato, amo chi si è cercato nei salotti e si è ritrovato sui marciapiedi... perché la perfezione è troppo per questo mondo e troppo poco per l'altro.
Paola Melone
Composta martedì 31 maggio 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Paola Melone
    Chi è in grado di sostenere una giusta causa senza preoccuparsi delle conseguenze e sacrifica se stesso può essere chiamato uomo; chi non ha sete di giustizia, chi non decide da che parte stare e rinuncia, non è degno di essere chiamato uomo, rappresenta solo un numero su questo porco mondo.
    Paola Melone
    Composta mercoledì 20 aprile 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Paola Melone
      Io so perché il mare è salato, so di cosa sono fatte le onde, so cosa si infrange sulle scogliere e cosa lambisce i lidi: sono le troppe lacrime versate da madri, in cerca di figli inghiottiti dall'assurdità di una guerra, sono le troppe lacrime versate da figli orfani del proprio cognome, sono le troppe lacrime non versate da pance vuote di pane e gonfie di niente, sono le troppe lacrime versate da chi è incompreso, ignorato, annullato.
      Paola Melone
      Composta martedì 24 maggio 2011
      Vota la frase: Commenta