Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lorenzo Foltran
Sei quella lacrima in più che serve ad imparare dagli errori, ma non sei un errore perché mi insegni sempre qualcosa.
Non cambiare come cambia il mondo, cambiano le parole ma non le promesse, cambia tutto ma non noi, e cambia tutto ma non i nostri domani, i sorrisi. E se non ti andrà bene, spendere un pianto per un cuore in più, dimentica e ti ricorderai di me, e (forse) piangerai.
Lorenzo Foltran
Composta lunedì 13 agosto 2012
Vota la frase: Commenta