Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di J.R.R. Tolkien (John Ronald Reuel Tolkien)

Scrittore, filologo, glottoteta e linguista, nato domenica 3 gennaio 1892 a Bloemfontein (Sudafrica), morto domenica 2 settembre 1973 a Bournemouth (Regno Unito)
Questo autore lo trovi anche in Indovinelli, in Poesie e in Racconti.

È una cosa strana, ma a parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece da cose gravose, emozionanti o addirittura spaventose si può trarre una buona storia, o comunque un lungo racconto.
J.R.R. Tolkien (John Ronald Reuel Tolkien)
Composta nel 1937
Vota la frase: Commenta
    Dici che l'anello è pericoloso, molto più di quanto io non possa immaginare. In che modo? "." In molti modi ", rispose lo stregone." E di gran lunga più potente di quanto non osassi immaginare da principio; tanto potente che finirebbe col sopraffare del tutto qualunque mortale ne avesse il possesso. Sarebbe l'anello ad essere padrone di lui.
    J.R.R. Tolkien (John Ronald Reuel Tolkien)
    Vota la frase: Commenta
      Vide delle linee finissime, più fini di quella della più esile penna d'oca, tutto intorno all'anello, sia all'interno che all'esterno: linee di fuoco che parevano formare le lettere di un flusso di parole. Brillavano estremamente luminose ed incandescenti, eppur remote, come se scolpite in abissali profondità.
      J.R.R. Tolkien (John Ronald Reuel Tolkien)
      Vota la frase: Commenta
        Sam vide i due rivali in un'altra visione. Una figura accovacciata, la pallida ombra di un essere vivente, una creatura completamente distrutta e sconfitta eppure piena di avidità e di rabbia; innanzi ad essa si ergeva severa, insensibile alla pietà, una figura vestita di bianco che aveva al petto una ruota di fuoco.
        J.R.R. Tolkien (John Ronald Reuel Tolkien)
        Vota la frase: Commenta