Scritta da: Giorgio Baiardi
All'amore, si deve chiedere di più. Di più, all'intimità della notte, dove tutto collima in un unico corpo. Dove gli abbracci, sono desideri usciti dal cuore. In cui, non si è più padroni delle proprie anime ed i pensieri, si traducono in baci. E respirare le proprie menti vicendevolmente, che lentamente, percorrono le strade dei nostri corpi. Un tocco leggero, nel dormiveglia. Ed il mio sogno, ha bisogno di te.
Giorgio Baiardi
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di