Aforismi di Giacomo Lorenzini

Operaio, nato lunedì 22 dicembre 1975 a Fivizzano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giacomo Lorenzini
Completamente folle, senza alcun tipo di scusanti. Non si può perseguire ogni cosa ed essere sempre all'apice. Qualcosa la si perde per strada e non la si recupera più. C'è chi sostiene il contrario, ma questi delegano ad altri il lavoro e loro prendono i meriti. Nel mondo bisognerebbe essere più umili e generosi di cuore.
Giacomo Lorenzini
Composta giovedì 8 ottobre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giacomo Lorenzini
    In questo mondo ci sentiamo soli e in solitudine. Mancano certezze in ideali che non sentiamo più nostri. Siamo finti professatori di sani principi i quali noi stessi non crediamo. Tutto questo è stato creato di chi vi trova guadagno, questo è frutto del male. Noi dobbiamo affrontare e superare le nostre paure ed unirci per seguire le vie della speranza e dell'amore eterno. Le vie saranno sicuramente impervie con ostacoli che all'apparenza sembreranno insuperabili, ma noi con la forza dell'unione e il nostro desiderio di amore eterno supereremo qualsiasi tipo di ostacolo. Il nostro unico scopo è di unirci per sconfiggere il maligno, il quale sa che più uniti siamo, meno lui potrà essere forte e vincere. Solo uniti e consapevoli di cercare e volere l'amore eterno diventeremo forti e sconfiggeremo il maligno.
    Giacomo Lorenzini
    Composta domenica 27 settembre 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Giacomo Lorenzini
      Né scuse e né rimpianti, doveva essere così. Io sono un semplice uomo che, con i miei sbagli, cerca sempre di dare il meglio di sé. Tutti i giorni lotto per essere migliore però la strada è piena di ostacoli. Grazie a te, o Vergine Maria, madre misericordiosa, tuo figlio Gesù e Santi Arcangeli, di proteggerci e idi guidarci all'amore eterno.
      Giacomo Lorenzini
      Composta martedì 29 settembre 2015
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Giacomo Lorenzini
        Quando si è ansiosi ogni piccola e insignificante azione crea malessere. Il trascorrere dei secondi sta diventando urticante. Mancano attimi, il cuore accelera il respiro si fa sempre più spesso. Quando arriva il momento tutto ciò che è attorno diventa invisibile, ci si trova in racchiusi in frazione spazio tempo dove vediamo e sentiamo tutto, ma siamo inermi. Appena riusciamo ad rimarginare lo strappo temporale diveniamo il battito, il respiro torna normale e la nostra ansia svanisce.
        Giacomo Lorenzini
        Composta martedì 22 settembre 2015
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Giacomo Lorenzini
          Il guerriero di luce a volte perde la ragione e sembra smarrirsi nelle tenebre, ma dopo poco capisce, consapevolmente, del suo essere sempre in battaglia. Torna sui suoi passi da guerriero di luce e riprende il suo difficile percorso verso la luce lucente, sapendo in cuor suo che il suo percorso lo porterà a superare, e a superarsi, ad ogni difficoltà. Perché lo scopo del guerriero di luce è di arrivare ad essere luce lucente.
          Giacomo Lorenzini
          Composta venerdì 18 settembre 2015
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di