Scritta da: Giacinto Cistola
Il dramma negli anni che passano e che si crea sempre più una separazione fra corpo e mente... il corpo cede, inizia a debordare attaccato dalla forza di gravità i tempi di recupero si allungano e inevitabilmente ti pone dei limiti. Ed è qui che si sviluppa il dramma. La tua mente resta ostinatamente aggrappata, in una sorta di bolla temporale, al tuo periodo adolescenziale. E così alla fine diventiamo tutti adolescenti intrappolanti in vecchi stanchi corpi.
Giacinto Cistola
Composta mercoledì 28 marzo 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di