Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Edoardo Arcangelo Turiya

Nato giovedì 12 maggio 1988 a Napoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Edoardo Arca Tur
Fascisti e comunisti. Cristiani e satanisti. Religiosi e atei. Persona comune e persona alternativa. Guerrafondai e pacifisti ciechi. Queste sono tutte facce della stessa medaglia, se a queste persone togli la maschera scopri che sono gli stessi soggetti con la stessa cattiveria ed infelicità.
Edoardo Arcangelo Turiya
Composta mercoledì 3 aprile 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Edoardo Arca Tur
    È brutto perdere una persona speciale a cui tieni veramente. La persona superficiale tali problemi non se li pone ma la felicità senza sensibilità non può esistere. Sono due cose che viaggiano insieme, anche se non piace è così. Bisognerebbe ringraziare tutte le poche persone speciali che si incontrano nella propria vita per averci fatto conoscere quella dimensione senza tempo, una dimensione dove i "mendicanti" non arrivano. Dove non hai nulla ma sei il padrone del mondo.
    Edoardo Arcangelo Turiya
    Composta mercoledì 3 aprile 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Edoardo Arca Tur
      Quando non conosci te stesso puoi fare mille cose ma rimani povero.
      Quando conosci te stesso e non fai niente perché ti credi il migliore allora non conosci te stesso.
      Quando conosci te stesso puoi capire cos'è l'amore che non è quello dei poeti, quello che ti dicono altre persone o quello che c'è nei film.
      C'è gente che parla d'amore ma non ha amore, ha solo cose prese in prestito.
      Per capire cos'è l'amore devi capire te stesso e avere un mix di cose positive unite in un unico essere dove non c'è divisione ma c'è solo armonia e fusione.
      Qui non si parla di amore cieco o amare a caso, questo fa ridere... l'amore forzato e costruito dal benessere materiale, religioso oppure spirituale non può essere amore.
      Non può nascere l'amore dal falso.
      Bisogna riconoscere ciò che è.
      Ciò che è viaggia da solo.
      Non è solo un fatto di capire, non è solo un'esperienza.
      Quest'ultima può anche crollare.
      Non esiste una via, esiste solo verità, tutto il resto è illusione.
      Edoardo Arcangelo Turiya
      Composta giovedì 12 luglio 2012
      Vota la frase: Commenta