Scritta da: Catia Effe
In una sera fredda e piovosa la mente in solitudine e senza avvisare si vela di una falsa tristezza, pensieri grigi sembrano cadere come quelle gocce che fredde mi accarezzano il volto e che allo stesso tempo come tutti i temporali spazzano via le nuvole tenebrose per far spazio ad un timido sole...
Catia Effe
Composta mercoledì 16 marzo 2011
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di