Questo sito contribuisce alla audience di

Giochi di parole


Scritta da: Giuseppe Catalfamo
in Umorismo (Giochi di parole)
Sono CRISCITO a BOCCHETTI di pane e Genoa,
anche nei giorni bui, MESTO ma non per questo mai MODESTO,
la Grandinata Nord nel cuore.

Con FATIC il cuore s'è tinto di rossoblu, passando fra tutti i campi,
da MILANETTO ad AMELIA (paesino in provincia di Terni)
ZAPATER da campi di C siamo tornati al PALACIO più PREZIOSI.

Neanche Giovanni Paolo II ESPOSITO dal balcone di S. Pietro
può minare la fede per il PAPASTATHOPULOS Alato,
neanche la più sensuale FIGUEROA può scalfire il mare CRESPO rossoblu, mare che carezza lo SCOGLIO.

Oggi brindo con 3 MORETTI e con la BIAVA alla bocca asfalto quei FLOCCARI e SCARPI multicolor.
Accendo le più luminose PALLADINO di Natale,
augurando buon GASPERINI e felice SCULLI nuovo a tutti.
Composta mercoledì 2 dicembre 2009
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: nina.*
    in Umorismo (Giochi di parole)
    Lilli e Lachj

    Una affettuosa passione
    - Lei... lecca lui (Lachj)

    Lui col suo muso accoglie
    quelle coccole

    ... Lei vuole giocare (Lilli)

    - Lui vuole le carezze
    - Lei accontenta lui
    - Lei posa il suo
    corpo sul suo.
    Lui orgoglioso di sé...
    appoggia il suo,
    muso accanto a lei.
    - Feeling... tra un cane e un gatto.
    Composta sabato 5 settembre 2009
    Vota la frase umoristica: Commenta