Questo sito contribuisce alla audience di

Barzellette


Scritta da: Federico
in Umorismo (Barzellette)
Una ragazza va da un prete per parlargli: "Padre, io ho comprato due pappagalline. Volevo insegnargli a parlare, ma loro dicono solo una frase!". "E cosa dicono?" "Ciao, siamo due prostitute! Vuoi divertirti un po'?". "Che scandalo! Fai così io ho due pappagalli maschi a cui ho insegnato a pregare e leggere la bibbia! Li mettiamo vicini cosi i miei lo insegneranno alle tue!". "Oh grazie, grazie infinite!". La ragazza porta le pappagalle, le mette vicino a quelli del prete che stavano dicendo il rosario. Le due iniziano: "Ciao, siamo due prostitute! Volete divertirvi un po'?". E un pappagallo all'altro: "Metti via la bibbia Frank! Le nostre preghiere sono state esaudite!".
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Federico
    in Umorismo (Barzellette)
    Gesù Cristo torna sulla terra e incontra un milanese, un veneto ed un romano:
    - Sono Gesù di Nazareth, figlio di Dio e vostro redentore. Io, nel nome di mio Padre l'altissimo e dello Spirito Santo posso guarirvi da ogni malattia con il solo tocco di una mano!
    Il lombardo tutto curvo si lamenta:
    - La spalla destra la me fa mal da tri ann, per l'artrosi, de quei dulur!
    Gesù gli tocca la spalla e l'artrosi sparisce. Il milanese rotea la spalla e se ne va saltando dalla gioia.
    Il veneto si lamenta zoppicando:
    - Mi g'ho ciapà 'na storta e g'ho male a 'sta cavegia!
    Gesù gli tocca la caviglia ed il male passa, miracolosamente. Il veneto gli bacia le mani sante e se ne va via inchinandosi ripetutamente.
    Alla fine Gesù si avvicina al romano ed alza una mano verso di lui. Il romano fa un salto all'indietro:
    - Bbono cò quele mano... nun me toccà che c'ho ancora tre settimane de malattia!
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Andrea Manfrè
      in Umorismo (Barzellette)
      Un carabiniere ogni mattina entra in una cabina telefonica, alza la cornetta, pronuncia qualcosa, dopo ascolta ed esce tutto contento, con un grande sorriso sulla faccia. Un signore, che ogni mattina di fronte a questa cabina telefonica aspetta il suo autobus, una mattina si avvicina al carabiniere.
      - Mi scusi, so che non sono affari miei, ma La vedo ogni mattina fare questo rituale e mi chiedevo cosa stesse facendo?
      - Entro, alzo la cornetta e chiedo: "Chi è il carabiniere più intelligente del mondo?", e la voce mi risponde: "Tu, tuuu, tu, tuuu, tu, tuuu... "
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: Andrea Manfrè
        in Umorismo (Barzellette)
        Una donna entra in farmacia:
        - Per favore, vorrei dell'arsenico.
        Trattandosi di un veleno letale, il farmacista chiede informazioni prima di accontentarla.
        - E a che le serve, signora?
        - Per ammazzare mio marito.
        - Ah! capisco ... però in questo caso purtroppo non posso darglielo!
        La donna senza dire una parola estrae dalla borsetta una foto di suo marito a letto con la moglie del farmacista.
        -Le chiedo scusa, signora, bastava dirlo che aveva la ricetta!
        Vota la frase umoristica: Commenta