Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: ametista

L'amore e il mistero


Scegli la pagina:
...pensiero di colui a cui teniamo che ci fà nascere quel sorriso sulle labbra, che ci dona la serenità nello sguardo, a cui però non diamo all'inizio ne il giusto peso ne il giusto valore. Col passare dei giorni al suono del flauto, si aggiunge quello di un violino, e la melodia è sempre più dolce, più avvolgente, più insistente, come quel pensiero, che occupa più spazio, si prende il tuo tempo, si fà piano piano, sempre più importante. Ogni nuova sensazione, ogni nuova percezione, ogni più piccolo avvicinamento, è un nuovo strumento che si aggiunge all'orchestra, finché si arriva al compimento di una sinfonia che ti stordisce, ti ubriaca di sensazioni ed emozioni mai sentite, rendendoti sorda a qualsiasi altro suono del mondo, a qualsiasi altro flauto che tenta di suonare la sua inutile musica, perché sei troppo impegnato ad ascoltare un altro concerto. Il concerto suonato dall'orchestra più improbabile che sia mai esistita, che alterna melodie dolcissime a ritmi serrati, andamenti lenti alternati a ritmi più veloci, motivi improvvisati a spartiti ben studiati. Un concerto forse impossibile da sentire da altri, dove nessuno ne acquisterebbe mai il biglietto, ma a te non importa, è il concerto della tua ... [segue »]
Composto lunedì 14 settembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: ametista
    Dedica:
    A chi conosce i segreti... ma non il mistero.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.17 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti