Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: lurkene

Tenebre

Capitolo: Tenebre 8

Scegli la pagina:
Adesso un posto era vacante nel circondario dello sceriffo; quanto era accaduto pareva una tappa forzata, l'agente Taller era molto presuntuoso e permaloso nonché prepotente, non si poteva più andare avanti così; dell'agente Taller in genere tutti ne avevano paura, tranne il capo Boltan, ma questo Taller non lo sapeva.
Comunque la questione sul piatto delle indagini era ancora lontana da una soluzione e ora, necessitava repentinamente un sostituto dell'agente Sax.
La riunione si era interrotta bruscamente a seguito del violento diverbio avvenuto e tutti se ne andarono via passando la domenica come meglio credevano.
Al lunedì seguente Resutte Rasenov stava catalogando nel suo ufficio aziendale i vari componenti del vascello "Narval", in fase di demolizione; per il Monolitikus invece si sarebbe dovuto attendere la fine delle indagini da parte della polizia scentifica.  Il telefono squillò e alzata la cornetta Resutte si trovò a colloquiare con lo sceriffo Boltan; una emozione la pervase, forse ne era innamorata, non lo avrebbe poture dire con sicurezza nemmeno lei.  

Verso le sei di sera Resutte a casa della zia Quintina era felicemente emozionata; "Capisci zia, mi ha proposto di entrare a lavorare nello staff del suo comprensorio qui a Ely, non è fantastico? ... [segue »]
Composto sabato 20 luglio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: lurkene

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti