Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: lurkene

Tenebre

Capitolo: Tenebre 3

Scegli la pagina:
Alcuni camion erano posteggiati nei pressi del fabbricato e così dopo aver posteggiato a loro volta la ford-mustang a fianco di un di questi pesanti automezzi, le due donne si avviarono per entrare nel locale ma, Rulfy era renitente, sembrava non dimostrasse alcun entusiasmo per questo intermezzo; era sì, sceso dall'auto ma tirava indietro, come se il locale nel quale si stava recando, non fosse di suo gradimento. "Non sei affamato Rulfy?" Anziché scodinzolare entusiasticamente in previsione di una gustosa abbuffata di würstel o quant'altro, si era messo addirittura ad abbaiare.
Nipote e zia si guardarono sbalordite, ma poi avendo capito entrambe nello stesso momento, che in giro c'era qualche cosa che non quadrava, provarono nello stomaco i morsi della paura, più che della fame. "Presto Res, andiamo via!", "No zia, ho una gran fifa, ma voglio entrare un momento, devo capire che gente c'è lì dentro, forse ci sono dei rissosi ubriaconi; tu zia intanto ritorna in macchina e accendi il motore, tieni la portiera del guidatore aperta e poi siediti dall'altra parte così che io possa ritornare velocemente e partire a tutta velocità nel caso qualcuno se la prendesse con me; fai da palo, come nelle rapine e ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: lurkene

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti