Scritto da: alessia14
Ron era disteso sulla schiena, a braccia aperte, con la bocca spalancata, profondamente addormentato. Non si mosse nemmeno quando Harry attravers˛ la stanza, uscý sul pianerottolo e richiuse piano la porta. Cercando di non pensare alla prossima volta in cui avrebbe visto Ron, se non fossero pi¨ stati compagni di scuola a Hogwarts, Harry discese piano le scale, pass˛ sotto le teste degli antenati di Kreacher e scese in cucina.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: alessia14

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:4.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti