Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Laura Colletto

Noi

A volte c'è un mare di dolcezza nei tuoi occhi, tanta da poterci annegare.
Il tuo sguardo e le tue mani sembra vogliano dire cose che le tue labbra non dicono, i tuoi gesti sospesi prima di un sospiro.
Non è solo desiderio, non è solo passione quello che il buio nasconde, ma ho paura di guardare oltre, paura di cadere e scoprire che non ci sarai a prendermi là in fondo.
Eppure non mi so fermare, non riesco. Il pensiero di non vederti diventa un piccolo dolore, una mancanza che toglie il fiato anche solo per un attimo.
Sto sognando, ancora, sogno di giorni e notti con te, di risate correndo su una spiaggia, di giochi da fare come bambini, momenti da vivere, persi l'uno nell'altra in una bolla di magia, isolati dal mondo. Non so dire il nome di tutto questo.
Quel ghiaccio che copre il mio cuore evapora quando sto accanto al calore che mi dai.
Non so se questo è amore, ma tu ci sei, quando rido o quando piango, resti in silenzio e accarezze la mia nuca, e quel piccolo gesto mi da serenità.
Non ti chiedo niente altro di più di quello che mi dai.
Lascio che i giorni passino senza guardare al domani, ma senza impedirmi di sognare.
Le paure che ci seguono come ombre svaniscono quando stiamo insieme, scompaiono nella notte dei nostri abbracci.
Chi può dare un nome a tutto questo?
Non ha importanza!
Questo momento oggi si chiama "noi".
Tutto il resto è tempo...
Composto venerdì 11 luglio 2008

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Laura Colletto

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti