Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Luca A.
Scegli la pagina:
Ho atteso arruffato in un angolo di questa sala d'attesa che passasse di nuovo il treno dell'amore. L'ho atteso sudato e bagnato, con ansia e voglia di viaggiare nuovamente; voglia di percorre un tragitto simile a quello che avevo già fatto. Un tragitto lungo, fatto di molte soste in ogni posto del mio cuore. Un tragitto spesso difficile ma ricco di sorprese e novità. Ho atteso che passasse un treno simile a quello su cui ero già salito; nell'attesa ho visto passare molti altri treni, ognuno con i suoi carichi merci, con le proprie caratteristiche ed i proprio tragitti. Ma ho sempre scelto di non salire, di rimanere a terra ad attendere un treno che sentissi ancora mio, che mi vedesse ancora passeggero felice del proprio viaggio. Ho atteso fino a quando, guardandomi alle spalle, ho scoperto che ogni sala d'attesa ha una porta da cui poter usciere. Ho cominciato un po' alla volta, mettendo da principio solo il naso fuori da quella sala, con l'occhio proteso all'esterno, ma con le orecchie attente sempre a percepire l'arrivo di un nuovo treno. Un passo alla volta ho cominciato a varcare quella soglia, fino a quando ho scoperto che il mondo al ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Luca A.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    3
    postato da , il
    STO ASPETANDO ANCHE IO IL TRENO DELL'AMORE...MA HO L'IMPRESIONE CHE NON CE PIU...ho stano andando in un altra stazione,ho i treni sono finiti..nell'ingresso ne menno..bo?io ho perso le speranze..e mi sono abituata ormai cosi...sono 5 lunghi anni che aspetto...E BELLO TUTTO CIO CHE HAI SCRITO,ACHE SE X UN ATTIMO HO SOGNATO ANCHE IO...CHE BELLO!
    2
    postato da , il
    Grazie per le parole.. sto imparando ad amare anche le sale d'attesa.. richiede tempo e molta pratica.. ma soprattutto richiede di mantenere il cuore aperto alla vita.. spero di riuscirci sempre..
    1
    postato da elos, il
    sto vivendo un'esperienza simile alla tua e, all'inizio l'attesa ti crea ansia ma, dopo, ti rendi conto che, l'amore non è solo dentro un treno, ma è anche nella sala d'attesa, nell'ingresso ... in pratica in tutto. penso che l'amore per una persona, ansi per la Persona, dopo questa forte esperienza, potrà essere più grande e più profondo come mai prima; perchè è solo conoscendo e amando se stessi, trovando una pace e quiete interiore, che ci si puo Donare all'Altro

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati