Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: enrico t

Un amico sincero


Scegli la pagina:
Lettera al Direttore de La Voce Franco Fregni. Caro Franco, oggi mi si è scaldato il cuore. Bè, ecco come è andata. Stamattina, sulla mia mountanbike di 3a mano ma con cambio Shimano, passavo da Piazza del Popolo, una bellissima mattina tardi del 13 marzo, sole, ed aria frizzante. Ho girato tutto il tempo per lavoro... alla faccia dei parelli, sono stato all'u.n.v.s. di Ravenna che ne sono il segretario, eh, si, Franco, ho una carica ufficiale anch'io! Eletto all'unanimità dai soci, che sono 45, detto tra noi. E non è la prima volta, come sai, perché già nel 1993 ero stato eletto rappresentante sindacale, quindi un dirigente, della mia Calcestruzzi con un quorum del 70%, che assumo una responsabilità dirigenziale, lo dico perché gli altri non si credano d'essere dei supereroi, eh, non per altro o per vantarmi. Devo confessare, mi sento un po' sfafflato e penso in fretta che sedermi su una panchina della piazza, lato sole fronte Prefettura, non sarebbe una brutta idea! Freno, poco, perché non sono veloce, sterzo a destra e vado alla panchina di marmo più vicina, ben fatta ed accogliente, con tutte le sue scritte studentesche a pennarello nero tipo ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: enrico t

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti