Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Massimo
Scegli la pagina:
...indecoroso. Intervenite subito! Il commissario capì che Serra non aveva dato peso alla telefonata e per questo non l'aveva avvisato. Sapeva che la notte la gente non riesce a dormire e allora scruta le finestre dei vicini per il piacere di violare la loro privacy. Efisio Serra sembrava soddisfatto di quanto aveva appena finito di riferire. Un lieve sorriso gli increspò le labbra sormontate da un paio di folti baffi neri. Poi lo sguardo divenne vitreo e la mascella destra iniziò a tremare come per un tic improvviso. Il commissario spense la sigaretta e non profferì parola, non volendo ficcare il naso nei problemi dell'agente. Serra allora, come se si fosse svegliato da un coma deleterio, disse a voce alta, dimentico della presenza del suo superiore: -Al n. 81 di Via Ponchielli, al 3° piano, abito io! Tradito mi ha.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Massimo

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti