Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Alberto Martini

senza titolo

Tu mi chiedesti:
"è vero che tu ci sarai sempre... nel senso che non sparirai da un giorno all'altro senza motivo... vero? Ti prego almeno tu..."
ed io al messaggio risposi con una sicurezza mai avuta prima
"No. Perché ogni giorno cingo le tue ali con maggior forza e in tal modo ti costringo a me... ma arriverà il giorno in cui la mia presa cederà e tu volerai via dalla mia vita felice mentre a me non rimarrà che l'amarezza di aver perso un essere splendido. Ma resterà comunque nitido in me il ricordo della sua luce ed i segni delle sue ali non se ne andranno facilmente, perché la dove forzando era riuscito a smorzare la mia presa, li resteranno cicatrici indelebili..."
Mai avrei pensato che le tue ali si liberassero con tanta facilità, pochi mesi e se non t'avessi più volte ed in diversi modi fermata, tu saresti volata via... ed ora che mi chiedi se sono triste io non posso che risponderti di si.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Alberto Martini

    Commenti

    1
    postato da , il
    L'esordio non è dei migliori...
    Consiglierei un ripasso delle coniugazioni verbali:

    Passato remoto
    io chiesi
    tu chiedesti (tu mi chiedesti...e non tu mi chiesi !!)
    egli chiese
    noi chiedemmo
    voi chiedeste
    essi chiesero

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.33 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti