Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Carola C.

Uno sfogo dell'anima


Scegli la pagina:
Ho bisogno di tempo per accettare che non ci sei più, che una parte della mia vita è volata via per sempre. Sono passati cinque mesi, cinque odiosi mesi che sei andata via, lasciandomi affrontare questa maledetta adolescenza da sola. Sei sempre stata forte. Abbastanza da sorridere quando c'era da piangere, e invece? Ti sei fatta sconfiggere da una stupida malattia. Ogni volta che ripenso a tutto quello che hai, anzi, che abbiamo affrontato insieme piango, piango perché non posso realizzare una situazione del genere... perché ho sempre pensato che tu potessi superare ogni cosa... anche se era stressante, stancante e dolorosa. Avremmo dovuto vivere tante cose ancora, affrontare le situazioni difficili insieme, vivere momenti indimenticabili insieme. Ricordo quando il tuo respiro diventò pesante, quando le gambe diventarono fredde e le mani viola... ecco quello è stato l'ultimo giorno che ti ho vista viva. Era l'11 maggio, ricordo che non volevano farti vedere, ma mi sono opposta e sono stata tutto il pomeriggio nel letto sdraiata accanto a te stringendoti quella fragile mano ormai insensibile al mio tocco. Ricordo che ti parlavo, ti dicevo di essere forte, di non mollare mai. Il giorno dopo, festa della mamma, arrivo e ti ... [segue »]

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritto da: Carola C.
    Dedica:
    Ad una donna importante quasi quanto una madre.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti