Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Ada Roggio
Mai capirò, mai potrò capire, mai nessuno riuscirà a farmi capire. Non sono una poetessa, non ho esperienza alle spalle, scrivo poesie, le getto d'istinto, non accetto che nessun esperto le rilegga apportando delle correzioni.
Poeti professionisti dedicano anni per pubblicare una raccolta, io invece le mie poesie le getto giù come vengono, senza rileggerle più di tanto, senza limarle, senza rivedere la loro forma, senza farla rileggere a una persona esperta. Non accetto proposte correttive, non accetto nessuna modifica, se fosse in vita Giacomo Leopardi e mi desse un suggerimento non gli darei retta. Amen.
Come hanno detto alcuni illustri professionisti, ho ricevuto un dono divino dalla natura, una fervida fantasia, una straordinaria capacità ispirativa, ma tutto questo non può bastare.
A un pittore per dipingere non basta la fantasia, è necessario che conosca la tecnica, lo stesso vale per la musica e quant'altro.
Non son affatto d'accordo con questo modo di pensare.
Illustri scrittori, poeti, pittori, hanno dato la loro anima, forse in vita non sono mai stati corrisposti, ma col passare degli anni il loro valore è stato rivalutato.
Si pensa che a me possa bastare avere una ispirazione dell'anima, per buttare così come vengono le parole, ma ciò che non si è capito: le mie non sono vere e proprie poesie, sono espressioni della mia anima, impressioni, sensazioni, momenti, che non posso assolutamente modificare, se qualcuno lo facesse mi irriterei notevolmente, cambierebbero i miei pensieri, il mio io, non mi riconoscerei. Non ho mai avuto pretese, non mi aspetto nulla dalla vita.
Resterò così come sono, a me basta continuare ad essere Ada Roggio.
Composto sabato 20 dicembre 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Ada Roggio

    Commenti

    2
    postato da , il
    Verissimo,ma sono in molti a cambiare gli scritti altrui.
    1
    postato da , il
    Ciao Ada, Sono completamente d'accordo con te. Dobbiamo prima di tutto, nella vita, difendere il nostro - ESSERE - che indiscutibilmente è il nostro esprimersi.

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.80 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti