Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Alessia Porta

Lacrime di pioggia

Siamo poco abituati alla pioggia. Disdiciamo appuntamenti, rimandiamo sorrisi, camminiamo goffamente, ci trasciniamo per casa, ci accalcchiamo alle fermate di un autobus, stretti, troppo vicini, iniziamo dialoghi con "ma guarda che tempo", aggiorniamo le nostre bacheche con "oggi piove" o qualcosa di simile, insomma cadiamo nella trappola dell'ovvietà. Al massimo ci concediamo alla malinconia, che poi tanto insolita non è, ripercorriamo chilometri di parole soffiate al vento, sguardi incrociati, e abbracci trovati. Sotto la pioggia la maliconia diventa il nostro riparo, il nostro porto sicuro. E cosi ci lasciamo coccolare da una doccia calda, o da un tè di fronte alle pagine di un libro. La lasciamo scendere questa pioggia che bagna i nostri abiti e i nostri occhi, a ricordarci che le lacrime sono solo la via d'uscita per ciò che scorre nei nostri cuori.
Composto lunedì 27 maggio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Alessia Porta

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti