Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Paola38

NON ERA UN MESSAGGIO D' AMORE

Non era un messaggio d'amore. Alle mie domande su di te, un giorno, mi dissero che da grande mi avrebbero consegnato una tua lettera. Sparì tristezza e solitudine. Fui quasi felice, una busta inondata di sole mi volteggiava sempre attorno, mi addormentavo sul cuore. L'avevo, mi svegliavo e la vedevo accanto a me fu l'unica mia gioia per tanti anni. Un giorno mi consegnarono una catena d'oro e un bracciale che ti erano appartenute, la busta ingiallita dal tempo passato e non chiusa come l'avevo sognata. Venni il più vicino a te, non potevo entrare nella tua dimora per l'ora che era. Discesi sulla riva del fiume, per nascondermi dai pochi passanti, trassi fuori il foglio e cominciai a leggere, lascio a mia figlia, otto paia di lenzuola, eccetera eccetera, che le siano consegnati alla sua maggiore età. Il foglio mi sfuggi dalle mani, l'aqua lo trasportava piano piano, i miei occhi pieni di lagrime lo segnavano. Quel giorno assistetti al tuo funerale.
Composto giovedì 29 marzo 1956

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Paola38
    Dedica:
    A MIA MADRE

    Commenti

    1
    postato da , il
    triste molto triste ma capisco .... sono momenti unici nella vita si passano solo una volta ... quel dolore rimane nel cuore per sempre ....un abbracio

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti