Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Elisa Nicolò

La responsabilità è un vestito scomodo a tutti


Scegli la pagina:
Un sabato come tanti altri, passato con gli amici a ridere e scherzare, a prendere a calci il tempo.
Tra una cosa e l'altra mi accorgo di un musetto nero e sottile, seguito da due occhietti lucidi: una cagnolina tremolante con un aspetto un po' bizzarro.
Mi piego sulle gambe e allungo una mano per farmi annusare, lei rimane seduta e scodinzolando mi annusa piano quasi come non volesse disturbare. Riusciamo entrambe a superare le "paure" (io di un cane sconosciuto e lei di un essere umano di cui non si conoscono le intenzioni) e lei felice di questa nuova conoscenza si abbandona alle coccole nascondendo la sua testolina fra le mie gambe tenendomi stretta con la sua zampetta gracile. Mi guardo intorno e capisco che non c'è nessuno ad aspettarla.
Il pensiero corre dritto dritto a quel gran cucciolone bianco che, assonnato, aspetta paziente il mio rientro solo per potermi fare le feste.
So che non tutti sono in grado di capire e che, spesso, questo tipo di amore per "esseri viventi che non sono umani" viene definito assurdo e a volte anche malato. Questo però non mi ha mai spinta a cambiare le cose, non mi sono mai ... [segue »]
Composto domenica 1 aprile 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Elisa Nicolò

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati